L’ospite del terzo incontro del ciclo “4 chiacchiere con il manager”, in collaborazione con DI.SEA.DE, sarà Filippo D’AquinoMagistratoConsigliere della Suprema Corte di Cassazione, già Giudice Delegato ai Fallimenti presso i Tribunali di Monza e di Milano, autore di diverse pubblicazioni in materia di esecuzione forzata e crisi di impresa.

Il Giudice D’Aquino ripercorrerà le varie tappe della sua vita professionale a partire dagli anni universitari per mostrarci come è stato possibile arrivare alla sua attuale posizione, in particolare i temi affrontati durante l’evento saranno:

  • Laurea in Giurisprudenza: i perché di una scelta.
  • Le motivazioni in un percorso di Studi Universitari: tecniche di sopravvivenza.
  • Il periodo post-universitario: il difficile raccordo tra la mentalità dell’ex studente, la pluralità sincronica di esperienze lavorative e le dinamiche lavorative.
  • L’approdo alla Magistratura: una struttura incerta tra funzione (missione) e burocrazia (rapporto di servizio).
  • Gli anni della formazione all’interno della Magistratura: la comunicazione verbale, la comunicazione scritta, la comunicazione non scritta.
  • Le esperienze lavorative che ti cambiano la vita: il Giudice Delegato ai Fallimenti a Monza e a Milano e le procedure maggiori (Valtur, Fallimenti Gruppo Ligresti, Franco Tosi Meccanica).
  • Un cambiamento radicale: dal giudice di merito al giudice di legittimità.
  • La Cassazione: un “sistema nel sistema”, gli interpreti “Supremi”, l’ordinamento giuridico e il mondo di fuori.

 

PRENOTA QUI IL TUO BIGLIETTO