COSA E’ SUCCESSO? Riepilogo dell’evento “Unison: fare impresa cooperativa” con Massimo Ramerino e Matteo Locatelli

Perché fare Impresa Cooperativa? Questa è stata la domanda chiave dell’iExample del 17 maggio insieme a Unison.
L’origine di questo sistema imprenditoriale si fonda sul sentimento di cooperazione: inizialmente era molto forte nei borghi, nelle piccole comunità o nelle piccole botteghe ma, con l’arrivo della rivoluzione industriale, sparisce. La vera potenza di questo strumento imprenditoriale è la marcia in più fornita dalla co-partecipazione e dalla cooperazione alla società e alle decisioni.

“La Cooperativa è la risposta a bisogni economici caratterizzata da forti elementi valoriali, senza i quali non avrebbe senso”
– Massimo Ramerino

Le prime Cooperative sono nate dalle poche persone che non volevano identificarsi nelle aziende e fabbriche, che non volevano confermare il muovo modello dell’uomo imprenditore. Questo istinto solidale è quindi emerso in un momento di difficoltà. Ma non basta solo lo spirito mutualistico e solidaristico: si deve avere dietro qualcosa di concreto, un‘idea imprenditoriale e un progetto di sviluppo economico. L’istinto di mettersi insieme e salvarsi si deve trasformare in regola e deve essere di contorno a tutto questo. L’idea é che l’obiettivo sia proprio la sopravvivenza comune, di tutti i membri e non quello della prevaricazione da parte di pochi.
Nel 1995 arriva la definizione di Cooperativa: ente o società per l’esercizio di un’attività economica in vari settori non avente scopo di lucro bensì a carattere mutualistico.
In Italia esistono diverse Cooperative: di consumo, di lavoro, di credito o di abitanti. Il modello più diffuso e utilizzato dalle in tutto il mondo (che poi si declina a seconda del contesto sociale normativo del posto) è quello della cooperazione sociale e ha come obiettivo il raggiungimento del bene di determinati soggetti (basti pensare a Telethon o Save the Children). Questo mondo non è ancora molto conosciuto, tuttavia è impressionante il numero dei membri che le Cooperative hanno in tutto il mondo e i numeri del loro fatturato.
Unison è una cooperativa sociale specializzata a trattare con minori e anziani. Fattura 7 milioni di € ogni anno. Nel 2009 ha avuto un periodo di crisi (superata grazie a dei finanziamenti da parte delle banche) perché lo Stato Italiano aveva messo in pausa i pagamenti dovuti. Nonostante ciò, la loro crescita e il loro sviluppo non si sono fermati.
Oggi il settore delle imprese cooperative è in grande sviluppo e continua a crescere, accoglie molti professionisti che riescono anche a fare carriera. Il requisito fondamentale per poter lavorare in una Cooperativa è l’apertura mentale e la disponibilità a non primeggiare sugli altri colleghi.

Scritto da Eleonora Ferritto