5 cose da fare in quarantena a casa – Week 7

 

Ti sei perso gli scorsi consigli? Qui trovi tutti gli scorsi blog post!

 

Aspetta, sei a casa? Good job!

 

 

 

Cosa aspettarti dai 5 consigli di questa settimana?

 

  • Un sito che raccoglie le autopsie di startup fallite
  • Formazione digitale made in Google
  • Una domanda esistenziale
  • Un podcast sulla tecnologia
  • Un altro filmone (ma di cosa stiamo parlando?!)

 

 

5 cose da fare in quarantena a casa

 

 

😵 DAY 1 – L’autopsia delle startup fallite

 

Perché? Per imparare ad accettare i fallimenti e saper trarre il meglio da essi.

Perchè la maggior parte delle startup fallisce entro circa 3 anni?

La cultura del fallimento in Italia è ancora in una fase iniziale, ed è per questo che è giusto alimentarla, soprattutto se vogliamo dirigerci verso un futuro costellato di idee innovative. Alcune idee prenderanno il volo, altre si spegneranno. Lo ha detto anche Bezos, founder di Amazon: “Failure comes part and parcel with invention,” ovvero il fallimento è parte integrante dell’innovazione.

Bisogna dunque considerare gli insuccessi come occasioni di crescita, e per farlo occorre analizzare gli aspetti che hanno “causato” il fallimento.

Se ti interessa il tema del fallimento, sul web ci sono moltissime risorse reperibili con una semplice ricerca, ed anche una vasta letteratura.

Il consiglio di oggi è stato dato la scorsa settimana da uno dei nostri ospiti degli eventi in e-learning di questo ciclo di iBicocca: Filippo Scorza di TAG ha segnalato agli studenti un sito che raccoglie dati e motivazioni del fallimento di moltissime startup, e non a caso si chiama Get Autopsy!

 

 

💻 DAY 2 – Ottieni una certificazione con Google Digital Training

 

Perchè? Se ti interessa il digitale, sfrutta questo periodo per investire tempo sulla formazione!

Lo sapevi che Google offre delle risorse gratuite su marketing digitale, dati e tecnologia e sviluppo profesionale?

Seguendo i corsi puoi anche ottenere delle certificazioni che potrai aggiungere al tuo CV.

Ti basta andare su Google Digital Training, scegliere gli argomenti che ti interessano, la durata e il livello del corso e… buona formazione! 🙂

 

 

🙂 DAY 3 – Cos’è la felicità per te? Il Progetto Happiness

 

Perché? Per contribuire e far parte a un bel progetto.

Se hai partecipato all’incontro con Giuseppe Bertuccio D’angelo della scorsa settimana conoscerai già il suo Progetto Happiness.

Si tratta del progetto di Giuseppe, ventinovenne laureato in economia che è partito per un viaggio di un anno in giro per il globo, alla ricerca della “ricetta” della felicità.

Sul suo sito puoi vedere i suoi vlog di viaggio e le interviste alle persone che ha incontrato nella sua prima parte di viaggio in India, Pakistan, Cina, Kwait, Libano, Giappone, USA e Corea del Nord.

Se vuoi puoi partecipare al progetto di Giuseppe rispondendo tu stesso alle domande che solitamente pone nei suoi viaggi alla ricerca della ricetta della felicità (spoiler: non eisiste una ricetta!).

 

 

 

🎧 DAY 4 – Tech News giornaliere: il podcast di Smart World

 

Perché? Fa per te se vuoi rimanere aggiornato sulle novità tech!

Un podcast al giorno dal team di SmartWorld con le novità dal mondo tecnologico in meno di 4 minuti.

Consigliatissimo se ti interessa la tecnologia a 360° e in generale l’attualità digital.

Trovi un nuovo podcast ogni giorno alle 18:30 su Spotify!

 

🍿 DAY 5 – Movie Night – The Wolf of Wall Street

 

Perché? Come dir di no a un altro filmone in quel di Wall Street?

Hai guardato il film di settimana scorsa? 🙂 Se ti è piaciuto La Grande Scommessa, sicuramente ti piacerà anche The Wolf of Wall Street!

Probabilmente già visto da molti di voi, il film di Scorsese da incassi record è ispirato alla storia vera di Jordan Belfort (Leonardo di Caprio), broker di New York che riuscii a truffare milioni di investitori di Wall Street.

Ora tuffati sul divano e accendi Netflix!

 

 

 

Buona settimana a tutti!

 

E tu, hai qualche consiglio?

 

Scrivici sui social e facci sapere se hai qualche contenuto, film o articolo che ti piacerebbe consigliare ai tuoi colleghi!

 

Aspetta… ci segui già sui social?

 

Resta aggiornato e teniamoci compagnia!

Scopri su quali canali ci puoi trovare!

 

A settimana prossima!

 

Articolo redatto da Chiara Muzza per iBicocca con il contributo di Giorgia Vainò, Margerita Fotia, Simona Avenoso e Gaia Simonetti per i contenuti.