5 cose da fare in quarantena a casa – Week 5

Siamo già alla week 5? Wow.

Se sei rimasto indietro con la rubrica, qui trovi gli scorsi blog post, con molti consigli ancora validi!

 

Take Five

 

Forse dovremmo fare tutti come Joe Morello mentre si destreggia alla batteria – con invidiabile tranquillità – su una difficile ritmica di 5/4, in uno dei più celebri standard jazz, Take Five. Non ho il minimo dubbio che lo conosciate, o che l’abbiate sentito in qualche pubblicità in tv.

Il 5/4 è uno di quei tempi che in musica vengono chiamati tempi dispari, e la traduzione in inglese è letterale, odd times.

Odd non significa solo “dispari”, ma anche strange or unexpected o not happening often (strano o inaspettato, o qualcosa che non accade di frequente).

Non sono dunque questi che stiamo vivendo, dei tempi dispari – odd times?

 

 

Prima di iniziare: sei a casa, vero?

 

 

 

Cosa aspettarti dai 5 consigli di questa settimana?

 

  • Arte interattiva
  • Inspiration & Motivation
  • Una bella lista di podcast!
  • L’immancabile venerdì al cinema

 

5 cose da fare in quarantena a casa

 

 

🏝 DAY 1 – Take your time

 

Perché? Per rendersi conto che sappiamo stare anche solo con noi stessi.

Prenditi del tempo per riposarti e stacca un po’ dai social e dagli schermi.

Ormai il nostro unico mezzo per rimanere in contatto col mondo dalle nostre mura domestiche sono gli schermi, e forse una pausa ogni tanto andrebbe fatta!

Se non sai che fare, potresti leggere qualche pagina di un bel libro o fare le parole crociate… Insomma fai riposare un po’ gli occhi e la mente, sempre satura di immagini e contenuti.

Quindi niente link per oggi! 🙂

 

 

🎨 DAY 2 – Google Arts & Culture

 

Perchè? Esci di casa stando in casa!

Puoi scegliere se esplorare e fare un giro tra le rovine Maya in Guatemala, oppure salire sulla tour Eiffel – magari trovi l’ispirazione per uno dei tuoi prossimi viaggi! -.

Se vuoi farti due risate puoi farti un selfie e scopri a che quadro somigli… spoiler: non ci azzecca molto ne vale comunque la pena!

Molto interessante anche la sezione “Explore by Color”, che mostra delle gallerie di opere in cui il colore predominante è quello che scegli tu. Le gallerie sono tematiche, puoi scegliere tra dipinti in generale, opere di Cézanne, il Neoimpressionismo, il Surrealismo, le opere di Botero.

Te la consiglio se sei alla ricerca di ispirazione!

Quest’app ha il potenziale per riempire un intero pomeriggio, tanto è ricca di contenuti. Se ti ho incuriosito puoi scaricala qui!

 

 

La palette ispirata al blu e giallo iBicocca!

La palette ispirata al blu e giallo iBicocca!

 

🎸 DAY 3 – Recupera o prova un nuovo hobby

 

Perché? Per “cambiare un po’ aria” nella routine quotidiana.

In questa quarantena tutto è diventato routine. Ogni attività viene svolta nello stesso luogo.

Quindi, se non puoi cambiare il luogo, cambia attività!

Ti piace disegnare? Sapevi suonare uno strumento o vorresti imparare a suonare la chitarra che hai in casa?
Magari finisci per scoprire un nuovo lato di te, chissà 🙂

Hai tutto il tempo per esercitarti e uscire da questo lockdown con una bella novità di cui chiacchierare con gli amici.

 

 

 

🎨 DAY 4 – Podcast – Find yours

 

Perché? Puoi ascoltarli mentre fai altro, o semplicemente con gli occhi chiusi!

Vorrei iniziare questa sezione con un appello a te che stai leggendo! In fondo all’articolo chiedo sempre se hai qualche idea o attività che ritieni adatta per essere inserita in questa rubrica. Ad esempio, hai qualche podcast interessante da consigliare? Scrivici! 🙂

Oggi ti lascio una bella lista di podcast a cura di Vice: “Tutti i podcast che dovresti ascoltarti, italiani e non.

Fatti ispirare! Scegli la categoria e decidi se vuoi ascoltare un podcast in italiano o in inglese.

Ps. se non lo conosci già e ti piace il genere crime, ti consiglio di provare ad ascoltare Veleno.

 

 

🍿 DAY 5 – Movie Night – Adidas vs Puma

 

Perché? La storia dei due imprenditori che hanno creato le tue sneaker!

“Adidas vs Puma” ripercorre la vita di Adolf e Rudolf Dassler, founder dei colossi Adidas e Puma. In Germania negli anni 20, i fratelli decidono aprire una fabbrica di scarpe, la “Gebrüder Dassler Schuhfabrik”, ma intanto scoppia la guerra.

Come giunsero a creare due brand distinti? Guardalo gratis su RaiPlay!

 

 

 

 

Buona settimana a tutti, forza!

 

E tu, hai qualche consiglio?

 

Scrivici sui social e facci sapere se hai qualche contenuto, film o articolo che ti piacerebbe consigliare ai tuoi colleghi!

 

Aspetta… ci segui già sui social?

 

Resta aggiornato e teniamoci compagnia!

Scopri su quali canali ci puoi trovare!

 

A settimana prossima!

 

Articolo redatto da Chiara Muzza per iBicocca.